Il corso intende far riflettere sullo stretto legame tra innovazione e conoscenza utile, precisandone in primo luogo gli aspetti teorici, che rimandano all'attuale dibattito tra approccio neoclassico e approccio evolutivo-istituzionalista, per poi affrontare il difficile rapporto tra produzione e diffusione della conoscenza, e chiarire le diverse opzioni che le imprese possono esercitare per ampliare la propria capacità d'innovazione, guardando sia al proprio interno che all'esterno. In questa direzione una speciale attenzione è rivolta ai temi delle comunità di pratica, al rapporto con gli user e all'open innovation, tutti aspetti che implicano modificazioni delle tradizionali architetture organizzative.