L’attenzione è concentrata sul rapporto tra imprese e cambiamento tecnologico ed organizzativo al fine di mostrare le differenti strade attraverso cui le imprese hanno raggiunto il successo e contribuito alla crescita economica, sia moltiplicando la quantità e la varietà di beni offerti sia migliorando la qualità dei beni stessi.

 

Contenuti del corso

Il corso è organizzato su cinque nuclei tematici distinti: 

Imprenditorialità, cambiamento tecnologico e sviluppo economico; si mostra come nel corso degli ultimi decenni è emersa sempre più chiaramente l’importanza del cambiamento tecnologico per spiegare le performances delle economie sviluppate e del ruolo che in questo processo ha l’imprenditore;

l’organizzazione d’impresa e il cambiamento tecnologico nelle prime fasi del processo di industrializzazione; vengono messe in luce le forme storiche d’impresa protagoniste della prima trasformazione industriale dell’occidente; 

la nascita della grande impresa e l’emergere della capacità di imparare ad inventare; ci si concentra sulla genesi della grande impresa manageriale e sui suoi stretti legami con le innovazioni tecnologiche tipiche della “seconda rivoluzione industriale”; 

verso la pluralità: la grande impresa in Europa e in Giappone; si illustrano i diversi modelli di impresa, affermatisi in alcuni paesi (Gran Bretagna, Germania, Italia e Giappone); 

gli sviluppi recenti; si mettono in evidenza le nuove tematiche relative alla sfida della mondializzazione degli scambi e della rivoluzione della Information technology e dei loro impatti sulla organizzazione d’impresa e del cambiamento tecnologico.